Note Cookie su NatalePasticceria.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Aperitivi Sonori - “Aperitivo Lirico”

•••• APERITIVI SONORI ••••
Teatro Zemrude e Natale, per la Direzione Artistica di Daniela Diurisi e Agostino Aresu,


** Giovedì 28 Giugno ORE 20.30 **

Aperitivo Lirico”

Simona Gubello (soprano)

Vanessa Sotgiu (pianoforte)

LIRICAinMENTE è il nuovo progetto delle “Butterflies duet”: Simona Gubello (soprano) e Vanessa Sotgiu (pianista). L’elemento fondamentale di LIRICAinMENTE è la valorizzazione della parola ovvero i versi in musica come perfetto connubio tra sentire poetico e melodico. Durante il concerto si presenteranno romanze tratte dal repertorio vocale da camera internazionale, arie d’opera e brani che richiamano i suoni arcaici del territorio salentino. Un viaggio negli anni, nei luoghi e nelle culture del mondo.

Le Butterflies duet nascono nel 2001, oltre ad una grande affinità musicale che le contraddistingue, hanno alle spalle un ampio repertorio che abbraccia il barocco e giunge fino alla musica contemporanea. Vincitrici di vari concorsi cameristici hanno debuttato in duo e singolarmente in molteplici “prime assolute”.

Nella prima parte della serata si potranno gustare gli storici aperitivi della casa che per la rassegna saranno variati di volta in volta con proposte di degustazione differenti.

Ingresso con Posti Limitati* (è consigliata prenotazione)

INFO 0832 202462 - COSTO APERITIVO CONCERTO 10€

SIMONA GUBELLO

Si accosta alla musica studiando il pianoforte che prosegue fino al compimento inferiore. Presso il Conservatorio “Tito Schipa” in Lecce consegue i diplomi in Canto Lirico e Musica vocale da camera e le lauree magistrali in Canto solistico e Canto Cameristico. Parallelamente si laurea con lode in Scultura presso l’Accademia di Belle Arti in Lecce. Si è formata con i Maestri: A.Felle, S. Lowe, M.Aspinal. Ha frequentato master di tecnica vocale, interpretazione e regia con nomi di spicco nel panorama lirico come L.Serra, R.Bruson, M.Freni, C.Pastorello, Amelia Felle, Sherman Lowe, M.Trombetta, L.Shambadal, A.Tarabella, D.Renzetti. Ha Frequentato l’Accademia “Paolo Grassi” annessa al Festival della Valle d’Itria al quale ha partecipato alla XX edizione. Svolge intensa attività concertistica su tutto il territorio nazionale e internazionale. Ha cantato in vari teatri, sale da concerto e ambasciate in Italia, Albania, Germania, Serbia, Montenegro, Francia, Portogallo, Corea, Giappone, America riscuotendo sempre lusinghieri consensi di pubblico e di critica. Vincitrice di numerosi concorsi lirici e cameristici ha ottenuto significativi riconoscimenti e borse di studio. Il suo repertorio si estende dalla musica barocca a quella contemporanea, passando dall’opera lirica alla musica vocale da camera e sacra. Vanta numerose collaborazioni con ensemble cameristici e svariate esecuzioni con orchestra sia nel repertorio operistico, cameristico che in quello sacro. Ha cantato nelle opere: “Suor Angelica” (suora novizia) di G. Puccini, “Le nozze di Figaro” (Susanna) “Die Zauberflote” (Der Königin der nacht) di W. A. Mozart, “Catone in Utica” (Arbace) di E. R. Duni, “Il trionfo dell’onore” (Cornelia) di A. Scarlatti, “Ottocento” (Araldo) di F. Libetta, “El retablo de Maese Pedro” (El trujaman) di M. De Falla, “Pornò” (Adele) di P. Mele, “Kilim” (Beatrice) di M. Mangia, “La serva padrona” (Serpina) di Scarlatti, “Cenerentola” e “Il Barbiere di Siviglia” (Rosina) di Rossini, “L’elisir d’amore” (Adina) di Donizetti, “Kater i rades-il naufragio” (Sophia) di Admir Skurtaj opera inedita presentata alla biennale di Venezia nel settembre 2014. E’ stata diretta dai Maestri: C. Palleschi, M. Brescia, S. Biro, G. Pelliccia,V. De Giorgi, V. Paternoster, V. Liturri, L. Shambadal, V. Marrone, V. Sotgiu, P. Corrado.

Ha insegnato canto e musica d’insieme al Liceo Artistico Musicale “Simone Durano” in Brindisi e attualmente è docente di canto e musica d’insieme presso il Liceo Classico e Musicale “G. Palmieri” in Lecce.

VANESSA SOTGIU

Laureata con il massimo dei voti e lode in Pianoforte e in Maestro Collaboratore presso il Conservatorio “Tito Schipa” in Lecce. Vincitrice di primi premi in numerosi concorsi Nazionali ed Internazionali. Ha studiato con Maestri di chiara fama quali A. Ciccolini, F. Thiollier, L. Prats. Ha frequentato la “Sommer Akademie” di Salisburgo. Collabora da anni con il Conservatorio “T. Schipa”, il balletto di Puglia di T. Candeloro, con il Balletto del Sud di Fredy Franzutti e con l’orchestra della Fondazione ICO “Tito Schipa” di Lecce. Ha ricoperto il ruolo di Pianista collaboratore nella 43°, 44° e 45° stagione lirica presso il Teatro Politeama Greco di Lecce. Si esibisce in Italia e all’estero in qualità di solista e in formazioni da camera. Ha preso parte nell’allestimento di varie opere liriche in festival tenutisi in Germania e in Italia. Si è esibita alla Biennale di Venezia Musica 2014 in qualità di pianista in ensemble nell’opera contemporanea “Kater i Rades - Il naufragio” su musiche di Admir Shkurtaj e diretta da Pasquale Corrado. Ha ricoperto il ruolo di maestro collaboratore al ballo presso il teatro dell’Opera di Roma. In qualità di Solista si è esibita con l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Tirana, diretta dal M° Ciko. Ha inciso per l’etichetta Nireo “Poemi sinfonici” di Liszt per due pianoforti con il M° Libetta, “Carl Czerny - musiche per pianoforte a sei mani” e “L’albergo delle grazie” e per l’etichetta Anima Mundi l’opera “Kater i rades”. Presidente di Accademia Sipario, associazione di promozione sociale distintasi nel territorio leccese per la qualità degli eventi musicali e culturali realizzati, nonché presidente di Radio Classica Pugliese, la prima web radio dedicata alla musica barocca, classica, jazz, contemporanea, nuovi linguaggi, progetto vincitore del bando regionale Principi attivi 2012. Negli ultimi anni è stata docente di pianoforte principale e maestro collaboratore nei corsi preaccademici e accademici presso il Conservatorio “T. Schipa”. E’ stata docente di teoria e pratica dell’accompagnamento al ballo presso il Liceo Coreutico “Epifanio Ferdinando”. Attualmente insegna pianoforte e accompagnatore al pianoforte per le classi di canto lirico presso il Conservatorio “T. Schipa” di Lecce e presso la sede distaccata di Ceglie Messapico.